Gio.Do.Gio. Pugs

                                         

di

                                                            

Sergio Soffientini

 

Chi è

Sergio Soffientini

La sua storia

(in chiave Carlini)

 

    Sergio Soffientini nasce a Postino, una piccola frazione di Dovera (CR) il 9 maggio 1956 e fin da bambino  ha avuto dentro di sé un amore naturale per tutti gli animali.

Racconta sua figlia Giorgia che l'amore per la natura e per tutti gli animali probabilmente è nel DNA della famiglia Soffientini.

 Ricorda che sua nonna le raccontava che il papà Sergio le sembrava a volte " San Francesco d'Assisi": le raccontava, infatti, che nel cascinale dove vivevano c'era un allevamento di colombi e quando Sergio arrivava con il becchime in mano per dar loro da mangiare..... si alzavano tutti in volo per poi posarsi su di lui per prenderlo dalle sue mani.

Papà, racconta Giorgia, ha sempre amato la natura e questo amore l'ha trasmesso anche a noi figli......nei ricordi della mia infanzia ci sono anche moltissime passeggiate in mezzo ai campi a raccogliere funghi, a pescare o a fare semplicemente un giro con i cani, sempre a contatto con la natura.

Abbiamo allevato canarini, conigli, pesciolini, tartarughe, colombi e .... cani.
 La semplice passione si è poi trasformata in vero e proprio amore soprattutto per i cani.

Il  primo cane del mio papà Sergio, continua a raccontare Giorgia, è stato un pastore maremmano di nome Falco che ha comprato dopo aver sposato mia mamma Donatella..... poi la curiosità di conoscere in modo più approfondito i cani lo ha portato ad allevare moltissime altre razze:

 Labrador, Barboncini, Volpini..... etc. .. etc.....

Fortunatamente anche mia mamma amava molto i cani quindi ha potuto coltivare liberamente questa sua meravigliosa passione.
Circa 17 anni fa però la vera svolta..... vide per la prima volta un cucciolo di Carlino, fu un colpo di fulmine i loro occhi si incontrarono e da quello sguardo iniziò tutto.
Lo acquistò immediatamente e lo portò a casa da mia mamma Donatella che quando lo vide..... esclamò "che bel boxer...!?" Questa razza era ancora del tutto sconosciuta a quei tempi..... In seguito comprò altri cuccioli, e per conoscerli meglio, tanti libri e riviste che parlavano del Carlino.

Iniziò successivamente, pensando che i suoi Carlini fossero bellissimi, a partecipare alle prime gare e ..... i successi arrivarono uno dopo l'altro ( vinse il primo titolo mondiale nel 1992 in Spagna con Pete), fu un'emozione forte ed indimenticabile per lui.

 La sua esperienza si stava arricchendo e i componenti della mia famiglia, da quattro diventarono ben 24..... e il suo amore per questi bellissimi cani non fece che aumentare a dismisura..... creando l'allevamento Gio.Do.Gio.

Volete sapere da dove proviene questo nome?

Dalle persone che lui ama di più in assoluto, dalla sua famiglia:

 Gio di Giorgia che sono io, sua figlia. Do di Donatella, mia mamma e Gio di Gioele, mio fratello, che a quanto pare ha in se lo stesso amore per gli animali, la natura e l'aria aperta.

A volte  mio padre Sergio ha momenti di malinconia, di tristezza, ma gli basta andare in mezzo ai suoi fedeli carlini per ritrovare il sorriso..... sembra che riescano a leggere  nel suo cuore, ridandogli fiducia e coraggio.

Lui dice spesso:- "ai miei Carlini gli manca solo la parola".
Ormai sono parte integrante della sua vita e questo lo rende ogni giorno sempre più felice!

Nessuno ama i Carlini nel modo in cui li ama Sergio.....

Di lui e dei suoi consigli potete fidarvi come del vostro.....

Carlino

                                                  Gio - Vince

 




 

 

 

Se ami il carlino

Se hai un Carlino o desideri averlo,

Se vuoi pormi delle domande o chiedermi un consiglio,

scrivimi, ti risponderò con piacere.

 

giodogio pugs

   - Italy -  

©2001

 

 

.